ps57_lunadiseta

Jazzy

Luna di Seta

 12,00

COD: PS057 Categorie: , Tag:

Produzione artistica e Musicisti:

La musica, composta dal jazzista Claudio Passilongo è stata arrangiata dal M° Riccardo Biseo, già collaboratore, tra gli altri, di Mina, Califano, Bruno Lauzi e Amalia Gre’, nonché orchestratore di colonne sonore (quasi cinquanta i film, tra i quali “L’ultimo imperatore” di Bertolucci, “Storia di una Capinera” di Zeffirelli) e commedie musicali (sua l’edizione italiana di “Jesus Christ Superstar”, “Chicago” ed innumerevoli altre), che partecipa al disco anche come pianista.

Da sottolineare l’intervento di alcune personalità di spicco del jazz italiano (ed internazionale), quali Sandro e Alfonso Deidda, Tommaso Scannapieco, e ancora, Roberto Schiano, Gianfranco Compagnoli e Michele Montefusco (attualmente in Tv con Renzo Arbore in “meno siamo meglio stiamo”, per le percussioni ci si è affidati al brasiliano Robertinho Bastos. Esordio assoluto invece per il batterista Elio Coppola, giovanissima promessa del jazz italiano. Gli archi sono stati invece magistralmente eseguiti da Erika Gyarfas con Diana Mustea , Angelo Iollo e Silvano Fusco (professori dell’orchestra San Carlo di Napoli).

Le voci femminili sono di Antonella Loconsole e Annamaria Panico
Qualche notizia Tecnica

Registrato e missato da Carlo Gentiletti, allo studio Il Parco di Napoli, su ProTools HD

Luna di Seta

Il progetto “Luna di Seta” prende il via quando Massimo Piccolo, giovane scrittore napoletano , dallo stile personale e minimalista (nel 2004 vincitore del Premio Città di Monteverde e Premio Penisola Sorrentina con il libro omonimo) decide di mettere in musica otto testi di sua creazione con l’aiuto dell’amico jazzista Claudio Passilongo.

Il risulltato è un disco godibile e intelligente capace di dare nuova linfa alla “canzone d’autore”, un disco dove l’ironia e la sensualita delle parole di Massimo ben si adattano alle “acrobazie” melodiche di Claudio ispirate soprattutto a ritmi che vanno dalla bossa al tango, dalla samba allo swing.

Il lavoro segna anche il ritorno sulla scena di Antonella Loconsole, dopo una lunga assenza dalla scena nazionale, dovuta ad “incomprensioni artistiche” e alla difficoltà di trovare un progetto che in qualche modo la rappresentasse.

Tre brani del disco sono stati splendidamente interpretati da Annamaria Panico, che nel 2004 si è esibita con i “Luna di Seta ensemble” in importanti rassegne Jazz (Festa della Musica alla Fnac, Leuciana Festival…).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.